#Lavoro #Sanità #Sociale #Comunità

#Lavoro #Sanità #Sociale #Comunità

#Ambiente #Isonzo #Gorizia

#Ambiente #Isonzo #Gorizia

Gli iscritti hanno votato le candidature a segretario nazionale. Il 3 marzo le Primarie.

Si è svolta ieri sera, con l’Assemblea degli iscritti, la prima fase del processo di elezione del nuovo Segretario nazionale del Partito Democratico, che culminerà con le Primarie che si terranno il 3 marzo prossimo.

Ieri sera, invece, a votare le proposte dei 6 candidati alla Segreteria nazionale (Martina, Zingaretti, Giachetti, Boccia, Saladino, Corallo) sono stati gli iscritti: la fase interna, caratterizzata dal dibattito programmatico fra gli iscritti, porterà a ridurre a 3 le candidature che saranno poi presentate al voto degli elettori e simpatizzanti del Partito Democratico, con le Primarie del 3 marzo. A presentare le mozioni, dopo l’introduzione dei lavori del Segretario di circolo Franco Perazza e del presidente dell’assise congressuale Marzio Lamberti, assistiti dal delegato della Commissione provinciale per il Congresso, Flavio Pizzolato, sono stati Laura Fasiolo (mozione Martina) e Marco Rossi (mozione Zingaretti). Per le altre mozioni si è provveduto, da regolamento, a dare lettura delle sintesi.

Hanno partecipato al voto 68 iscritti, poco meno del 50% degli aventi diritto. I risultati del voto sulle diverse mozioni congressuali sono stati i seguenti:

Martina: 37 voti (55%)

Zingaretti: 22 voti (33%)

Giachetti: 8 voti (12%)

1 scheda bianca

Votanti: 68 – voti validi: 67

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *