Tag Archives: Isonzo

Appuntamenti elettorali del 06 giugno

Questa sera doppio appuntamento elettorale:
alle ore 18.00, c/o la sala del Trgoviski Dom, in Corso Verdi 52, incontro tematico sulla Cultura; seguirà
alle ore 20.30, c/o l’ex sede del Consiglio di Quartiere di Piedimonte, in Via Slataper 22, iniziativa sui problemi e i progetti relativi al fiume Isonzo con Sara Vito.

Partecipate e condividete con i vostri amici!

L’Isonzo. Problemi. Progetti. Proposte dei cittadini

Tutti i cittadini e le cittadine sono invitati a partecipare all’evento di domani, alle ore 20.30, c/o l’ex del Consiglio di quartiere di Piedimonte in via Slataper 22. Ci confronteremo sul tema del fiume Isonzo, dei suoi problemi, dei progetti e delle proposte dei Cittadini con Sara Vito e Roberto Collini – Sindaco.

Discarica sull’Isonzo. Il capogruppo PD Cingolani interroga la giunta

Dopo gli allarmi dei giorni scorsi, spunta una nuova discarica sulle rive dell’Isonzo. Questa volta in via degli Scogli, vicino a Villa De Nordis. La denuncia arriva direttamente nell’aula consiliare grazie all’interrogazione presentata dal capogruppo PD in Consiglio comunale, Giuseppe Cingolani: «La segnalazione mi è stata fornita dalla sezione locale di Legambiente. Mi dice che, a suo tempo denunciò al Comune la presenza di tutto quel materiale. Un’analoga azione fu portata avanti dalle associazioni dei pescatori. Il motivo del mio sopralluogo è stato quello di verificare se i rifiuti sono ancora lì o se il Comune, nel frattempo, è intervenuto. Come me l’aspettavo, tutto è rimasto tale e quale. L’amministrazione comunale non può cascare dalle nuvole e dire che non sapeva nulla perché erano state indirizzate agli uffici e all’Assessore segnalazioni circostanziate e precise relativamente alla presenza di quel materiale di scarto». Al contrario dell’altra discarica (segnalata nei giorni scorsi da questo giornale), in questa area ci sono assai meno pneumatici. «Inoltre, i rifiuti non sono sparsi ovunque ma sono raccolti “a mucchi”. Sembra quasi che, da queste parti, si venivano a scaricare gli scarti con l’automobile e ogni persona creava il suo cumulo».

Con un’interrogazione al Sindaco Cingolani ha chiesto che il Comune intervenga immediatamente. «Mentre fotografavo lo scempio, due scoiattoli saltellavano sugli alberi sopra la mia testa: l’Isonzo e le sue rive sono un patrimonio ambientale stupendo, che dobbiamo salvaguardare!», conclude Cingolani.